Pilates & Pinkfit E-Flex Ritornare padroni del proprio corpo

Aggiornamento: 16 set


Nel mio lavoro e nella mia quotidianità noto sempre più spesso che, a prescindere dall'attività o sport praticato, molte persone non sono in grado di stare in piedi o di camminare correttamente.

Gli effetti di una cattiva postura non vanno sottovalutati, si manifestano con dolori e fastidi di intensità variabile e tendono a cronicizzarsi, limitando sempre di più la capacità di movimento.

Un errore frequente è quello di normalizzare questi fastidi come frutto dell'età o del tipo di lavoro svolto. In realtà ogni malessere è un campanello d'allarme che indica che qualcosa non sta funzionando bene e deve essere corretto.


Le tecniche più veloci ed efficaci per risolvere questo tipo di problematiche sono Pilates e Metodo Pinkfit E-Flex (allenamento di equilibrio statico e dinamico).

La combinazione di questi due metodi permette di migliorare in forza e agilità agendo su 4 aspetti:


1) Bilanciare le forze delle catene muscolari.

2) Migliorare l'equilibrio del nostro corpo in movimento.

3) Aumentare la flessibilità delle articolazioni.

4) Sviluppare consapevolezza di se.


Ogni essere umano ha una storia differente da quella di chiunque altro. Queste differenze si riflettono, ovviamente, nell'aspetto e nella funzionalità fisica, con la conseguenza che per alcuni sarà più facile riacquisire certi schemi motori o padroneggiare determinati esercizi, per altri meno.


Consiglio: Se vuoi riprendere il controllo del tuo corpo non demoralizzarti. Soprattutto nelle fasi iniziali, abbi fiducia nelle capacità di recupero e rigenerazione del tuo corpo ed impegnati in una pratica regolare. Se puoi, prediligi lezioni individuali e scegli con cura un istruttore certificato, competente e professionale. Se non percepisci miglioramenti cambia istruttore.




"Allenatevi non stressatevi" cit.


25 visualizzazioni0 commenti